Menu:

Latest news:

27 Nov 2011:
Mercatino di Natale

L'autore...

Giovanni Allisio, nato a Torino nel 1948 da genitori oncinesi è conosciuto in vallata come Gian ‘d Saouze e dagli amici Gianni, vive a Rivoli (To) con la moglie Carmen e le figlie. È in pensione dopo quarant’anni di attività nel campo della progettazione automobilistica a fianco di stilisti di fama mondiale, con una carriera che lo ha portato in giro per l’ Europa e nel ‘92 a vivere con la famiglia in Spagna per alcuni anni, dove ha avviato bellissime e durature amicizie con catalani, a cui naturalmente ha fatto conoscere le nostre montagne.

Da sempre amante della natura, in particolare il suo legame con la montagna si è sviluppato per le sue origini e per gli amici di Oncino, con cui nei fine settimana e in ogni occasione possibile ha condiviso la maggior parte del suo tempo libero.

Per un mandato negli anni ’70 è stato Consigliere Comunale e membro di Giunta della locale Comunità Montana, poi nella Pro loco. È stato presente inoltre nella redazione dei vari giornali locali con articoli e foto, socio fondatore e partecipante attivo in quasi la totalità delle associazioni sportive e culturali di Oncino.

Dopo la musica, il canto, la fotografia, l’escursionismo a piedi o con gli sci e pelli di foca con cui ha percorso le vallate e le creste del territorio dell’alta valle Po in ogni stagione, ultimamente, oltre alla passione per l’utilizzo di fiori ed erbe, ha concentrato l’attenzione sulle scoperte preistoriche che il territorio di Oncino ha saputo celare fino ai giorni nostri.

Con questo libro vuole ribadire di non voler essere considerato uno scrittore, ma si augura semplicemente di trasmettere alle giovani generazioni l’amore che ognuno di noi deve avere per le proprie radici.